Stefano

1400290_10202385835311385_1456762755_o

Stefano Capotosto: Basso elettrico/Cori

L’approccio con la musica suonata risale al 1987 e piu’precisamente si concretizza con una chitarra elettrica di modesta fattura acquistata, unitamente ad un piccolissimo ampli da 10 watt, da un vicino di casa.

Dopo un brevissimo periodo da autodidatta sufficiente ad imparare i principali accordi, sente l’impellente desiderio di avvicinarsi al mondo delle “quattro corde”…( mi concentravo quasi esclusivamente sulle parti di basso in tutti i brani che ascoltavo), le basse frequenze esercitano un ascendente particolare.

Studia inizialmente con il maestro Andrea Pighi presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio partecipando a corsi di laboratorio jazz per Big Band.

Successivamente frequenta diversi corsi studiando con Toni Armetta, Pierpaolo Ranieri e Andrea Rosatelli ( Saint Louis College of Music di Roma).

Fino al 2010 ha suonato con il chitarrista romano Paolo Benedettini (Tabacco Guitars) e collaborato in registrazioni per agenzie di animazione ed intrattenimento di villaggi turistici.

Attualmente suona con i Waterline Dire Straits Tribute Band

Strumentazione:

Fender jazz ’78 black (maple freatboard)

Fender jazz ’69 sunburst (rosewood freatboard)

Tecamp amp head puma 900 Ampeg 210 av cabinet

IL SUONO ESCE DALLE DITA